La spiaggia di Alassio

Partendo dall’ Hotel Mignon bastano pochi metri per raggiungere la spiaggia di Alassio, che negli anni si è meritata l’appellativo di perla della Riviera Ligure.
Una grossa parte di merito è data dallo splendido litorale che si estende fino a Laigueglia per quasi cinque chilometri.

Fra le principali caratteristiche troviamo.

  • La spiaggia fine, priva di polvere e dal peculiare colore dorato dovuto alla presenza del quarzo, si differenzia rispetto ad altre più frastagliate e sassose.
  • Servito e curato dai numerosi bagni lungo la sua costa.
  • Un fondale che declina lentamente permettendo di vivere in sicurezza le proprie vacanze anche con bambini non ancora capaci di nuotare.

Spiaggia di Alassio

Fra le altre caratteristiche troviamo, il panorama sull’Isola della Gallinara, spostandosi di pochi metri verso l’interno si entra nell’antico borgo marinaro e si può percorrere il famoso “Budello di Alassio” per una passeggiata, o se si è più sportivi approfittare del percorso quasi privo di pendenze facendo una corsa in un ambiente che varia dal vecchio borgo fino ai torrioni di difesa saraceni del 500.

Tutte queste caratteristiche, e altre ancora rendono la spiaggia sicuramente fra le più belle della Riviera Ligure e meta fissa anche di personaggi famosi, un esempio fra tutti Ernest Hemingway che già nel 1951 soggiornava ad Alassio e che fu la prima firma del famoso Muretto.

Alassio- Spiaggia di notte

 

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn